La nostra forza? 25 anni di esperienza in implantologia

SEGUICI SUI SOCIAL!

Come sostituire un dente mancante

Come sostituire un dente mancante

Come sostituire un dente mancante

Quando perdiamo un dente la prima cosa, ovviamente, che pensiamo è: “Come sostituire un dente mancante?”

Devi sapere che esistono diverse soluzioni per risolvere il problema, e quando il cliente si reca dall’odontoiatra, in base alla tipologia di danno che si presenta, il professionista sceglie il miglior modo possibile per la sostituzione.

La soluzione della protesi mobile, ad esempio, non viene presa in considerazione per la sostituzione di un singolo dente, o meglio, viene considerata solo in fase provvisoria o come soluzione di emergenza.

Come sostituire un dente mancante: la scelta migliore

Vediamo ora come sostituire un dente mancante.

Le due soluzioni che possiamo utilizzare sono il ponte o l’impianto.

Il ponte viene utilizzato come soluzione quando si possono limare e rimpicciolire i denti, i quali diventeranno le basi del ponte stesso. È una tecnica utilizzata quando il paziente non vuole sottoporsi a un intervento chirurgico anche se molto piccolo.

La seconda soluzione, invece, può essere l’impianto, il quale viene considerato quando abbiamo dei denti sani vicino a quello mancante e non vogliamo rimuoverli. Inoltre è necessario avere una giusta quantità di osso e affrontare un piccolo intervento di chirurgia orale.

Vantaggi e svantaggi

Quali sono i vantaggi e gli svantaggi delle soluzioni viste in precedenza?

Con il ponte si sacrifica sostanza nobile, quindi smalto e parte di dentina su denti sani, cosa che invece non succede con l’impianto.

Il ponte può dare più problemi di igiene rispetto ai denti naturali, perché, dove non è presente il dente si possono annidare batteri che nel tempo possono provocare dolori.

Inoltre, con l’utilizzo del ponte i denti limati sono più soggetti alle carie rispetto ai denti naturali e non limati, perché vengono privati della parte più dura e resistente, ovvero lo smalto.

Il ponte non richiede un intervento chirurgico, cosa invece che necessaria per l’impianto.

L’impianto spesso non può subire il carico di una corona e bisogna aspettare alcuni mesi prima di avere l’impianto definitivo. Nel frattempo si utilizzerà quello provvisorio in resina che può essere rimosso con dei gancetti.

Share:

Via Mezzavia, 124

35020 - Due Carrare (PD)

337 1429 927

Chiama ora!

Orari di Apertura

Lun - Ven: 8:30 - 19:30

Contattaci

Rispondiamo in 24h